Analisi

Norma zucchero nel sangue durante il giorno in una persona sana

Oggi il diabete sta diventando una malattia sempre più comune in Russia. E se prima erano solitamente malati di persone mature e anziane, oggi, colpisce spesso giovani uomini e donne che non hanno nemmeno raggiunto i 30 anni di età.

Ciò è in gran parte dovuto allo stile di vita malsano che molti russi hanno, vale a dire l'uso di grandi quantità di fast food, cibi pronti e altri prodotti non naturali, lavoro sedentario, esercizio raro e uso frequente di bevande alcoliche.

È importante notare che il diabete mellito si sviluppa spesso senza sintomi, il che rende difficile la diagnosi tempestiva. Per questo motivo, dovresti sapere qual è il tasso di zucchero nel sangue durante il giorno in una persona sana, il che permetterà al tempo di notare l'insorgenza della malattia.

Il tasso di zucchero per una persona sana durante il giorno

Ci sono due modi in cui il glucosio entra nel sangue umano - dall'intestino durante la digestione del cibo e dalle cellule del fegato sotto forma di glicogeno. Quando ciò accade, aumenta il livello di zucchero nel sangue, che in una persona sana oscilla in una gamma piuttosto piccola.

Se una persona non soffre di diabete, produce una quantità sufficiente di insulina, e i tessuti interni non hanno perso la sensibilità ad esso, quindi la concentrazione di glucosio nel sangue aumenta per un po '. L'insulina aiuta le cellule ad assorbire il glucosio e a convertirlo nell'energia necessaria a tutti i tessuti del corpo, in particolare al sistema nervoso.

Un aumento dei livelli di zucchero nel sangue al di sopra della norma non indica sempre lo sviluppo del diabete. Questo a volte può essere il risultato di stress, forti sforzi fisici o il consumo di cibi ricchi di carboidrati. Ma se la concentrazione di glucosio nel corpo viene mantenuta ad un livello elevato per diversi giorni consecutivi, la persona deve essere sottoposta a test per il diabete.

Il tasso di zucchero nel sangue durante il giorno:

  • Al mattino dopo il sonno, a stomaco vuoto - 3,5-5,5 millimoli per litro;
  • Nel pomeriggio e alla sera prima dei pasti - 3,8-6,1 millimoli per litro;
  • Dopo 1 ora dopo un pasto - non più di 8,9 millimoli per litro;
  • 2 ore dopo un pasto - non più di 6,7 millimoli per litro;
  • Di notte durante il sonno - un massimo di 3,9 millimoli per litro.

Tasso di zucchero nel sangue per diabetici:

  • Al mattino a stomaco vuoto - 5-7,2 millimoli al litro;
  • Due ore dopo un pasto - non più di 10 millimoli per litro.

Come si può vedere, i livelli di zucchero nel sangue di una persona sana e malata fluttuano seriamente durante il giorno. Quando una persona ha fame, la concentrazione di glucosio scende al minimo e, 2 ore dopo aver mangiato, raggiunge il suo livello massimo.

Se una persona non ha disturbi nel metabolismo dei carboidrati, allora tali fluttuazioni non sono pericolose per lui. Il normale funzionamento del pancreas fornisce un rapido assorbimento del glucosio, in cui non ha il tempo di causare alcun danno al corpo.

La situazione è abbastanza diversa nelle persone con diabete. Con questa malattia nel corpo umano c'è una grave carenza di insulina o le cellule perdono la sensibilità a questo ormone. Per questo motivo, i livelli di zucchero nel sangue per diabetici possono raggiungere punti critici e rimanere a questo punto per un lungo periodo.

Ciò porta spesso a gravi lesioni del sistema cardiovascolare e nervoso, che a loro volta provocano lo sviluppo di malattie cardiache, deterioramento dell'acuità visiva, comparsa di ulcere trofiche delle gambe e altre complicazioni pericolose.

Come controllare la glicemia

Per controllare lo zucchero nel sangue durante il giorno, è necessario acquistare un dispositivo appositamente progettato per questo scopo - un glucometro. È estremamente facile usare il misuratore, per questo è necessario forare il dito con l'ago più sottile, spremere una piccola goccia di sangue e immergere una striscia reattiva nello strumento.

Misurazioni regolari dei livelli di glucosio durante il giorno permetteranno al tempo di notare l'eccesso di zucchero nel sangue e di identificare il diabete nelle primissime fasi. È importante ricordare che l'efficacia del trattamento del diabete dipende in gran parte dalla diagnosi tempestiva.

Questo è particolarmente vero per le persone a rischio di sviluppare il diabete. Giorno del loro vitale per controllare lo zucchero durante il giorno, senza dimenticare di misurare il livello di glucosio dopo un pasto. Se questo indicatore supera il segno di 7 mmol / l per diversi giorni consecutivi, allora questo è probabilmente il primo sintomo del diabete di tipo 2.

Chi può avere il diabete?

  1. Le persone in sovrappeso, specialmente quelle con un alto grado di obesità;
  2. Pazienti che soffrono di ipertensione (pressione del sangue alta);
  3. Donne che hanno dato alla luce un bambino di 4 kg o più;
  4. Donne che avevano il diabete gestazionale mentre portavano un bambino;
  5. Persone con una predisposizione genetica al diabete;
  6. Pazienti che hanno avuto un ictus o un attacco di cuore;
  7. Tutte le persone di età compresa tra 40 e oltre.

Il rispetto di almeno uno di questi punti significa che una persona dovrebbe prestare maggiore attenzione alla propria salute e più spesso visitare un endocrinologo che aiuterà a determinare anomalie nel pancreas.

È inoltre necessario ricordare quali fattori hanno il maggiore effetto sui livelli di zucchero durante il giorno. Questi includono l'uso frequente di bevande alcoliche, il fumo di sigarette, lo stress costante, l'assunzione di determinati farmaci, soprattutto ormoni.

Spesso, per ridurre significativamente il rischio di contrarre il diabete, è sufficiente modificare il proprio stile di vita, ovvero eliminare tutti gli alimenti grassi, dolci, piccanti e piccanti dalla dieta quotidiana e seguire una dieta a basso contenuto di carboidrati, esercitare regolarmente e sbarazzarsi delle cattive abitudini.

Come misurare la glicemia

Il misuratore di glucosio nel sangue è stato specificamente progettato per aiutare le persone affette da diabete o semplicemente prendersi cura della propria salute per misurare i loro livelli di zucchero nel sangue senza lasciare le loro case. Il costo del contatore dipende dalla qualità del dispositivo e dal produttore. In media, il prezzo di questo dispositivo nelle città russe varia da 1.000 a 5.000 rubli.

Il kit per l'auto-misurazione del glucosio oltre all'apparecchio stesso comprende anche una serie di strisce reattive e una lancetta. La lancetta è un dispositivo speciale per forare la pelle del dito. È dotato di un ago molto sottile, grazie al quale questa procedura viene eseguita quasi senza dolore e non lascia ferite gravi sul dito.

Come notato sopra, l'uso di un glucometro non è difficile. Prima della procedura è molto importante lavarsi accuratamente le mani con sapone e asciugare con un asciugamano pulito. Quindi forare il dito con una lancetta e premere delicatamente sul pad fino a quando appare una goccia di sangue.

Successivamente, si dovrebbe versare una goccia di sangue sulla striscia reattiva, precedentemente inserita nello strumento e attendere alcuni secondi fino a quando il livello di zucchero nel sangue appare sullo schermo del dispositivo. Se si seguono tutte le raccomandazioni di cui sopra, una misurazione così indipendente dello zucchero nella sua accuratezza non sarà inferiore ai test di laboratorio.

Per un monitoraggio affidabile dei livelli di zucchero nel sangue, è sufficiente fare un esame del sangue non più di quattro volte al giorno. Allo stesso tempo, i risultati dovrebbero essere registrati in programmi giornalieri, che ti permetteranno di monitorare le fluttuazioni del glucosio sulla base di diversi giorni e di capire quali sono le cause dell'aumento dei livelli di zucchero nel sangue.

La prima misurazione del glucosio deve essere eseguita al mattino immediatamente dopo il risveglio. Il seguente esame del sangue dovrebbe essere fatto 2 ore dopo il primo pasto. La terza dimensione deve essere fatta dopo cena e la quarta di sera prima di andare a letto.

Nelle persone sane, il tasso di zucchero nel sangue da un dito, indipendentemente dal sesso e dall'età, di solito rimane nell'intervallo da 4,15 a 5,35 mmol / l. Questo indicatore può influenzare non solo i disturbi del pancreas, ma anche la nutrizione sbilanciata con una quantità minima di verdure fresche e verdure.

In una persona sana, il livello di zucchero a stomaco vuoto è in genere da 3,6 a 5,8 mmol / l. Se entro pochi giorni supera 7 mmol / l, la persona deve contattare immediatamente un endocrinologo per identificare le cause di una concentrazione di glucosio così elevata. La causa più comune di livelli di zucchero nel sangue critici negli adulti è il diabete di tipo 2.

Quando si misurano i livelli di zucchero nel sangue dopo un pasto, si tenga presente che questo indicatore dipende in gran parte dalla quantità e dalla qualità del cibo. Quindi il consumo di alimenti ricchi di carboidrati può causare un brusco salto di glucosio nel sangue anche nelle persone sane. Questo è particolarmente vero per i dolci vari, così come i piatti di patate, riso e pasta.

Il consumo di cibi abbondanti e ipercalorici, compresi i vari tipi di fast food, può portare allo stesso effetto. Inoltre, le bevande zuccherate, come i succhi di frutta, tutti i tipi di soda e persino il tè con pochi cucchiai di zucchero, possono anche influenzare i livelli di zucchero nel sangue.

Nell'analisi del sangue immediatamente dopo un pasto, il livello di glucosio durante il normale metabolismo dei carboidrati dovrebbe essere compreso tra 3,9 e 6,2 mmol / l.

Gli indicatori da 8 a 11 mmol / l indicano la presenza di prediabete negli esseri umani e tutti gli indicatori superiori a 11 indicano chiaramente lo sviluppo del diabete.

Se una persona aderisce alle regole del mangiare sano e conduce uno stile di vita attivo, ma allo stesso tempo il livello di zucchero nel sangue supera il tasso consentito, allora probabilmente indica lo sviluppo del diabete di tipo 1. Questa forma di diabete è autoimmune e può quindi colpire persone con peso normale e abitudini sane.

L'alto livello di zucchero nel sangue non sempre indica che una persona ha il diabete. Esistono altre malattie, il cui sviluppo può essere accompagnato da un aumento della concentrazione plasmatica di glucosio. Quindi, è possibile evidenziare i principali segni di diabete sono presentati di seguito:

  • Sete estrema, il paziente può bere fino a 5 litri di liquidi al giorno;
  • Urina abbondante, il paziente ha spesso l'enuresi notturna;
  • Aumento dell'affaticamento, deterioramento delle prestazioni;
  • Forte fame, il paziente ha una voglia speciale di dolci;
  • Perdita di peso drastica sullo sfondo di aumento dell'appetito;
  • Formicolio in tutto il corpo, specialmente negli arti;
  • Prurito, che è più pronunciato nei fianchi e perineo;
  • Acuità visiva compromessa;
  • Deterioramento nella guarigione di ferite e tagli;
  • La comparsa di pustole sul corpo;
  • Tordo frequente nelle donne;
  • Deterioramento della funzione sessuale negli uomini.

La presenza di almeno alcuni di questi segni dovrebbe allertare la persona e diventare una ragione importante per essere testata per il diabete.

Nel video di questo articolo, il medico ti parlerà del digiuno della glicemia.

Guarda il video: I danni dei picchi glicemici, come tenere bassa la glicemia: Prof. Franco Berrino (Gennaio 2020).

Loading...