Farmaci

Zinco nel diabete di tipo 2: come usare la sospensione nel trattamento?

In presenza di diabete, il paziente deve prestare particolare attenzione al numero di micro e macro elementi nel corpo. È importante farlo in situazioni in cui una persona ha varie malattie croniche.

Ad esempio, lo zinco nel diabete ha un valore significativo per tutto il corpo e la sua mancanza può causare gravi violazioni.

Per cominciare, va notato che lo zinco è un componente molto attivo e ha un impatto diretto su praticamente tutti i processi della vita umana. Se un paziente ha il diabete, lo zinco ha i seguenti effetti sul corpo:

  • colpisce la ghiandola pituitaria;
  • promuove la corretta circolazione del sangue;
  • migliora il pancreas.

Sulla base di queste informazioni, diventa chiaro che una carenza di questo elemento può anche causare un netto deterioramento del benessere dei pazienti che soffrono di diabete. La compensazione della carenza di zinco nel corpo può essere effettuata assumendo farmaci.

Ma non va dimenticato che l'eccesso di questo elemento in traccia può anche causare lo sviluppo di problemi di salute. Prima di procedere al trattamento, è necessario sottoporsi a un esame completo nell'ordine richiesto.

Sintomi del diabete

La mancanza o l'eccesso di zinco nel corpo con il diabete può causare gravi complicazioni nel corso della malattia.

I pazienti che sono stati vittime della "malattia dolce" soffrono di una serie di sintomi diversi di questa malattia, che complicano notevolmente le loro vite.

Tra i segni più comuni di diabete sono i seguenti:

  1. Sete costante
  2. Frequente voglia di urinare.
  3. Violazioni della maggior parte dei processi metabolici.
  4. Drammatica perdita di peso o, al contrario, aumento di peso.
  5. Un forte salto di livelli di glucosio nel sangue.

A proposito, è l'ultimo sintomo che ha un effetto diretto su tutti gli altri organi interni e sui processi metabolici che si verificano nel corpo umano. La compromissione della salute influisce negativamente sulla vita quotidiana del paziente.

Inoltre, ogni persona, indipendentemente dal fatto che soffra di diabete o meno, può affrontare il problema della mancanza di zinco nel suo corpo. E questo, a sua volta, influisce anche negativamente sul lavoro di quasi tutti gli organi interni e il metabolismo è disturbato.

Per questo motivo, quasi tutti i pazienti con diagnosi di diabete, il medico curante prescrive l'assunzione di vari complessi vitaminici, che includono anche lo zinco. Questi farmaci possono ripristinare la carenza di questo elemento e quindi ridurre al minimo il rischio di effetti negativi sulla salute.

È in relazione a ciò che molto spesso con il diabete mellito prescrivono vari complessi vitaminici, nella lista dei componenti di cui si trova anche lo zinco.

Quale effetto hanno gli ioni di zinco sul corpo?

Sopra già dichiarato informazioni su ciò che richiede la presenza di zinco nel corpo umano.

Inoltre, lo zinco influenza il funzionamento del sistema circolatorio nel corpo umano e il normale funzionamento del sistema digestivo.

Inoltre, agli ioni di zinco viene affidato un gran numero di funzioni aggiuntive.

Queste funzionalità sono le seguenti:

  • migliorare l'efficacia dell'insulina;
  • mantenere il metabolismo dei grassi al livello adeguato, che contribuisce alla normalizzazione del peso di una persona;
  • normalizzazione dei conti ematici.

Se parliamo specificamente del corpo di pazienti che soffrono di diabete, nel loro caso lo zinco può migliorare l'assorbimento di insulina e quindi ridurre efficacemente il livello di glucosio nel sangue. Per questo motivo, quando si rileva una carenza di zinco nel corpo, i medici raccomandano sempre ai pazienti di assumere farmaci speciali che ripristinano il livello di un dato elemento nel corpo.

Ma oltre agli effetti sull'insulina, lo zinco ha anche un effetto positivo sul processo di guarigione delle ferite sul corpo umano, che è particolarmente importante per i diabetici. Inoltre impedisce la possibilità di depositi nel colesterolo nel sangue. È anche importante notare che la mancanza di zinco nel corpo femminile può causare infertilità.

Gli esperti sono stati in grado di stabilire che i bambini che soffrono di una carenza di elementi, sentono problemi con il tasso di crescita - la crescita rallenta in modo significativo.

Prima di tutto, dovresti consultare il tuo medico e solo lui può prescrivere un particolare farmaco. Qui va ricordato che per ogni categoria di pazienti sono raccomandati farmaci separati. Ad esempio, lo stesso farmaco può danneggiare un gruppo di pazienti, ma aiuterà significativamente l'altro.

Pertanto, in questo caso, l'automedicazione può solo peggiorare un problema di salute esistente.

Come prendere lo zinco?

Affinché il corpo umano funzioni al livello adeguato, ogni persona dovrebbe assumere non più di 15 mg di zinco entro 24 ore.

È possibile ottenere questo utile elemento non solo assumendo farmaci speciali, ma anche grazie all'uso di alimenti che contiene.

C'è una grande quantità di cibo ricco del contenuto di un tale microcella come lo zinco.

L'elenco degli alimenti più comuni che sono ricchi di zinco includono:

  1. Lamb.
  2. Filetto di maiale
  3. Grano germogliato

È anche molto nei semi di zucca, nei latticini e nella mostarda. È anche nel lievito di birra. Naturalmente, affinché il corpo umano abbia abbastanza zinco, è necessario capire che non è sufficiente usare tutti questi prodotti. Osservare una dieta proteica speciale nel diabete, specialmente in presenza di sovrappeso.

E, naturalmente, è possibile semplificare il processo di trattamento e utilizzare l'elemento sotto forma di capsule o compresse. Ma, ancora una volta, dovresti conoscere il dosaggio esatto e ricordare che anche un eccesso di zinco influisce negativamente sul corpo e sulla sua carenza.

Oggi ci sono altre forme di medicine, che includono questo elemento. Ma più spesso si consiglia di usarlo come additivo biologico attivo.

Anche nella dieta di ciascun diabetico dovrebbero essere inclusi anche quegli alimenti che contengono molta vitamina A, fosforo e calcio.

Puoi prendere complessi vitaminici, che contengono tutti gli elementi di cui sopra. Ma dovrebbero essere prescritti esclusivamente dal medico curante, non dovresti scegliere tu stesso la medicina e iniziare a usarla. Altrimenti, puoi solo aggravare la tua situazione.

Controindicazioni all'uso di droghe di zinco

Come accennato in precedenza, il consumo eccessivo di zinco può danneggiare il corpo e la sua carenza.

È necessario prendere medicine che contengono questo elemento con molta attenzione.

Prima di assumere farmaci contenenti zinco, consultare il medico.

Il gruppo di rischio comprende tali pazienti:

  • bambini sotto i 18 anni, oltre agli anziani sopra i 60 anni;
  • donne durante la gravidanza;
  • pazienti che hanno problemi con il lavoro dello stomaco, così come il sistema urogenitale;
  • pazienti con dermopatia diabetica;
  • pazienti affetti da malattie della pelle;
  • persone con intolleranza individuale agli ioni metallici.

Si deve sempre ricordare che il superamento della dose raccomandata di zinco può causare gravi intossicazioni alimentari.

Affinché il trattamento possa essere eseguito per dare un risultato positivo, si dovrebbe prima consultare il proprio medico. E solo dopo quel ricorso all'uso di droghe.

Ma per quanto riguarda la dieta, è improbabile che alimenti che contengono grandi quantità di zinco danneggino tanto quanto i farmaci. Ecco perché, prima di tutto, dovresti fare la dieta giusta e solo successivamente procedere alla selezione dei farmaci.

Ovviamente, oltre alla dieta, bisogna sempre ricordare che l'osservanza del corretto regime giornaliero e il rifiuto totale di fumare, così come l'uso di bevande alcoliche, contribuiranno a mantenere il benessere di ogni persona al giusto livello.

I vantaggi e le fonti di zinco sono descritti nel video in questo articolo.

Guarda il video: Cosa mi succederà se inizio ad assumere melatonina? dr Pierpaoli - L'orologio della vita (Gennaio 2020).

Loading...