Pancreas

Pere con pancreatite

La diagnosi dei processi infiammatori del pancreas non dovrebbe immergere il paziente in uno stato di panico. Dopo aver compreso i prodotti consigliati, è possibile seguire una dieta variata. Multivitaminici e complessi minerali naturali dovrebbero entrare senza problemi nel corpo. I frutti in forma tritata e cotta sono consentiti al di fuori della fase acuta della malattia. È possibile o no c'è una pera con pancreatite?

Quale è meglio: una pera o una mela?

Nella fase di pancreatite cronica, o una settimana dopo l'interruzione della fase acuta, si raccomanda al paziente di usare la frutta come supplemento. In genere, questo ruolo è adatto alle varietà non acide di mele. È anche permesso mangiare le pere. Dovrebbero essere ben maturi, di consistenza morbida, con una buccia sottile. Altrimenti, la buccia del feto viene tagliata con un coltello.

Rispetto alle mele, alle pere:

  • contiene meno acidi organici;
  • le cellule hanno una membrana vegetale più densa;
  • hanno più sali di calcio e sostanze cutin (questo è un tipo di cera).
Frutta destinata alla conservazione a lungo termine, molti produttori coprono con anidride solforosa. Prima di utilizzarli, la frutta deve essere lavata con acqua calda diverse volte.

Le proteine ​​in pere e mele, per 100 g di prodotto, contengono 0,4 g di carboidrati sono più nel secondo frutto - 11,3 g, contro, 10,7 g Il valore di energia, rispettivamente, è inferiore - 42 Kcal e 46 Kcal . Se un paziente con pancreatite stabilisce iperglicemia (elevati livelli di zucchero nel sangue), allora la scelta è più spesso da fare a favore delle pere.

Ci sono suggerimenti provati per l'utilizzo di frutta, sono molto simili. Il numero di mele e pere consigliate per il consumo al giorno è lo stesso - 1-2 pezzi. di medie dimensioni Idealmente, 1 mela verrà consumata prima di pranzo, 1 pera nel pomeriggio. Non mangiano a stomaco vuoto. Il dessert alla frutta di mela può essere consumato durante i pasti e la pera - 1 ora dopo. Attenzione: non deve essere mescolato con carne (di qualsiasi tipo), pesce.

Ogni corpo risponde individualmente a bere acqua fredda dopo aver mangiato le pere. Di solito, la peristalsi intestinale (il movimento regolare dei villi sulle pareti interne dell'organo digestivo) può essere disturbata. C'è gonfiore, brontolio.


Per la decorazione degli ingredienti brillanti del dessert si abbinano foglie di menta, fiori di gelsomino

Pera dietetica in tipi bolliti, secchi, al forno e crudi

Al fine di trasformare un frutto fresco di consistenza densa in una forma facilmente digeribile, viene strofinato, macinato in una miscela, bollito e cotto.

I pazienti sono autorizzati a comporre la frutta fresca. Dopo la sua preparazione e raffreddamento, la soluzione deve essere filtrata attraverso un setaccio grande. L'aggiunta di composta di frutta di rosa canina risulta essere più satura di acidi organici, vitamine e colore.

La pancreatite di pera è raccomandata in forma cotta, per questo viene utilizzato il forno. Particolarmente popolare tra i pazienti con pancreatite che aderiscono alla dieta è una ricetta con la ricotta. Per prepararlo, 6 pezzi. i frutti non molto morbidi di piccole dimensioni, con un peso totale di 500 g dovrebbero essere lavati per primi. Tagliare la parte superiore del gambo, la dimensione di circa 1/3 parte.


Le pere preparate sono riempite con trito di frutta cagliata e coperte con un "coperchio"

La polpa con l'asta di semina deve essere accuratamente rimossa, lasciando lo spessore della parete del frutto di 1,0-1,5 cm dalla pelle. Massa di frutta tagliata a pezzi o grattugiata su una grattugia grossa. 100 g di ricotta grattugiata grattugiata mescolata con pezzi di ananas in scatola (50 g). Aggiungi lo zucchero a piacere.

Posso mangiare dell'anguria per la pancreatite?

Il piatto è progettato per 6 porzioni, ognuna delle quali ha un valore energetico di 65 kcal. È ben bilanciato nei componenti nutrizionali (proteine, grassi e carboidrati).

Per l'insalata di frutta, pulire la pera e la mela dalla verga, il gambo e la buccia e la prugna dal seme. Tagliare la carne del frutto a cubetti grandi. L'uvetta lavata versa acqua bollente per 10-15 minuti. I diabetici nell'insalata non possono aggiungerlo, è meglio usare carote grattugiate.

Preparare i prodotti e cospargere leggermente con succo di limone. Versare con yogurt naturale (100 g). Mangia l'insalata più piacevolmente raffreddata. Il valore energetico di uno dei 6 porzioni è di circa 90 Kcal.

Ricetta brodo: 1 tazza di pere secche tritate cuocere a fuoco lento per 10-15 minuti in 0,5 l di acqua. Dopo l'infusione, per 4 ore, filtrare. Prendi mezza tazza 4 volte al giorno, indipendentemente dal cibo, anche a stomaco vuoto.

Fare macedonie non è solo un processo culinario e creativo. Quando viene creato, il paziente opera con vernici e forme. Ha migliorato l'umore, l'appetito. La creazione di una composizione commestibile è apprezzata dai bambini in età scolare. L'insalata di frutta prevede la combinazione di bacche, frutta e persino verdure. I piatti preferiti per lui è un'insalatiera trasparente.

Sin dai tempi antichi, la pera è considerata una pianta medicinale. Sono presi freschi e in piccole quantità, sono ben assorbiti dal corpo e regolano la digestione. Un decotto di frutta secca disseta, ha un'azione antisettica, analgesica e diuretica. Un paziente con pancreatite può essere disturbato da sintomi dispeptici (nausea, diarrea). Per eliminarli, questo frutto è il più adatto. In tutti i tipi di voi, pera, bene!

Guarda il video: Cirrosi Epatica (Gennaio 2020).

Loading...