Aiutare

Diabete e gravidanza (qual è il pericolo del diabete gestazionale)

La gravidanza esercita un carico maggiore sul corpo della madre, è in questo momento che molte malattie croniche peggiorano, appaiono nuovi problemi. Tra le violazioni dei processi metabolici nelle donne che portano un bambino, il diabete mellito gestazionale (GDM) si verifica più spesso. Circa il 4% delle gravidanze accompagna questa malattia, l'80% di esse si verifica con complicazioni per la madre, nel 45% dei casi causa gestosi.

Il diabete gestazionale non passa senza lasciare traccia per un bambino: a causa di un aumento del trauma del travaglio, il 20% dei bambini ha problemi con la circolazione cerebrale, il 19% - le fratture della clavicola. Dopo la nascita, devono regolare la composizione del sangue, stabilizzare la respirazione e trattare i disturbi neurologici.

La mortalità nei bambini nati da madri con HSD è 2 volte superiore alla media.

Il diabete e gli sbalzi di pressione saranno una cosa del passato.

  • Normalizzazione dello zucchero -95%
  • Eliminazione della trombosi venosa - 70%
  • Eliminazione delle palpitazioni -90%
  • Eccessiva pressione sanguigna - 92%
  • Aumento del vigore durante il giorno, miglioramento del sonno notturno -97%

Il numero di complicanze in una donna e in un bambino dipende in gran parte dalla tempestività della diagnosi del diabete, dal trattamento adeguato e dall'atteggiamento responsabile della futura mamma nelle sue condizioni.

Diabete gestazionale - che cos'è?

Durante la gravidanza, la necessità di aumentare il glucosio, il corpo si mantiene nel sangue per soddisfare il fabbisogno energetico del feto, quindi, si verifica la resistenza all'insulina fisiologica. Se questo processo fallisce, si sviluppa il diabete gestazionale. Il momento in cui è iniziata è la seconda metà della gravidanza, quando il bambino è già abbastanza grande, di solito da 16 a 32 settimane.

A differenza del normale diabete, spesso gestazionale non accompagnato da grave iperglicemia. Il diabete delle donne incinte, come viene anche chiamato, può essere espresso non solo in un aumento dello zucchero, ma anche in violazione della tolleranza al glucosio. Ciò significa che gli standard di zucchero nel sangue a digiuno sono superati, ma non tanto che questo disturbo è stato considerato il diabete.

Un'altra differenza con il diabete gestazionale è la sua natura temporanea. Tutti i segni di violazione scompaiono immediatamente dopo il parto. In futuro, queste donne hanno un rischio più elevato di disturbi simili durante le seguenti gravidanze (più del 60%), la probabilità di diabete di tipo 2 è aumentata.

Glicemia alta può significare non GDM, ma un manifesto di diabete mellito ordinario, che rimarrà con una donna per tutta la vita. Per distinguere tra questi due disturbi può essere attraverso lo studio del sangue e valutare lo stato del pancreas.

Criteri per la diagnosi del diabete gestazionale:

Tipo di analisiIndicatori per GSDIndicatori per la manifestazione del diabete mellito, mmol / l
mmol / lmg / dLmmol / lmg / dL
Glucosio (GLU) a stomaco vuoto, l'analisi è presa solo da una vena5,1 ≤ GLU <792 ≤ GLU <126GLU ≥ 7GLU ≥ 126
Test di tolleranza al glucosio (75 ml di glucosio)dopo un'oraGLU ≥ 10GLU ≥ 180GLU ≥ 11.1GLU ≥ 200
dopo 2 oreGLU ≥ 8.5GLU ≥ 153

Secondo la classificazione delle malattie, la malattia è codificata come diabete mellito gestazionale, il codice ICD è 10 O24.4.

Cause di HSD

Dalla metà della gravidanza, si verificano gravi cambiamenti ormonali nel corpo materno: viene attivata la produzione di progesterone, lattogeno placentare, estrogeno, cortisolo. Tutti loro sono antagonisti dell'insulina, il che significa che il loro aumento diventa la ragione del suo indebolimento. Inoltre, il lattogeno, sintetizzato dalla placenta, contribuisce ad un aumento del livello ematico degli acidi grassi, che aumenta la resistenza all'insulina tissutale. Contribuire all'aumento del glucosio e ai soliti cambiamenti nella vita di una donna incinta - un aumento dell'apporto calorico, una diminuzione dell'attività fisica e della mobilità, aumento di peso.

In una donna sana, l'insulino-resistenza fisiologica è compensata. La sintesi di insulina aumenta a causa dell'ipertrofia delle cellule beta pancreatiche, il suo metabolismo nel fegato diminuisce. Il diabete gestazionale si sviluppa nelle donne in gravidanza se fallisce qualche tipo di meccanismo di compensazione.

Questo si verifica più spesso nei seguenti casi:

  1. Eccesso di peso in una donna incinta (> 20% sopra il normale), acquisita in precedenza.
  2. Dieta ipercalorica con molti carboidrati.
  3. Stile di vita sedentario, anche prima della gravidanza.
  4. Fumo.
  5. Diabete o grave insulino-resistenza nei parenti stretti.
  6. HSD durante una precedente gravidanza.
  7. I primi bambini avevano un peso superiore a 4 kg alla nascita.
  8. Polidramnios.
  9. Ovaio policistico.
  10. Età oltre 30 anni. All'età di 40 anni, il rischio di diabete gestazionale aumenta di 2 volte.
  11. Appartenente alla razza mongoloide e negroide.

Sintomi e segni di diabete gestazionale

I sintomi del diabete gestazionale includono:

  • frequente secchezza delle fauci;
  • aumento dell'appetito;
  • un aumento del volume di acqua ubriaca, minzione più frequente e abbondante;
  • aumento della formazione di gas nel tubo digerente;
  • prurito, specialmente sullo stomaco e nel perineo;
  • affaticamento, sonnolenza;
  • candidosi scarsamente trattabile;
  • aumento di peso in anticipo rispetto alla norma.

Come puoi vedere, tutti questi sintomi non sono specifici, possono essere innescati da altre cause, inclusa la gravidanza stessa. Il diabete gestazionale non ha sintomi evidenti, quindi ogni donna, dopo la registrazione, viene sottoposta a un esame obbligatorio per rilevare i disturbi metabolici del glucosio.

Misure diagnostiche

Alla prima visita dal medico, a tutte le donne incinte vengono prescritti test di glicemia. Quando il glucosio a digiuno è superiore a 7 mmol / l e il livello di emoglobina glicata supera il 6,5%, la probabilità di diabete mellito è elevata. Se la scarsa conta ematica è associata a segni di iperglicemia, la diagnosi è considerata consolidata. Se non ci sono sintomi visibili di un aumento di zucchero, rieseguire il test per eliminare l'errore. Un paziente con un debutto diagnosticato del diabete è riferito a un endocrinologo, che conduce ricerche aggiuntive, determina il tipo e lo stadio della malattia, prescrive il trattamento. Durante la gravidanza nelle donne, che per diverse ragioni possono essere attribuite al gruppo di aumentata probabilità di diabete, tali test vengono ripetuti di nuovo dopo poche settimane.

Il momento ottimale per rilevare il diabete gestazionale è periodo da 24 a 26 settimane di gravidanza. Secondo le linee guida cliniche del Ministero della Salute per la diagnosi mediante test di tolleranza al glucosio. Se una donna ha un aumentato rischio di diabete, grandi dimensioni del feto, segni di fetopatia, l'analisi può essere effettuata in seguito. Scadenza: 32 settimaneSuccessivamente, il test potrebbe essere pericoloso a causa di un forte aumento della glicemia.

L'essenza del test consiste nel misurare il glucosio del sangue venoso a stomaco vuoto, e poi 60 e 120 minuti dopo il "carico" con carboidrati veloci. 75 g di glucosio anidrite o 82,5 g di glucosio monoidrato agiscono come carboidrati. Si sciolgono in un bicchiere di acqua calda e danno da bere a una donna incinta. Il test di tolleranza al glucosio descrive abbastanza accuratamente il tasso di assorbimento di glucosio dal sangue, quindi un risultato scarso è sufficiente per diagnosticare l'HSD.

Per essere sicuri della correttezza del test, è necessario prendere sul serio la preparazione per la donazione di sangue: al mattino prima dell'analisi, si può bere solo acqua. Fumare, assumere farmaci non è permesso. Per 3 giorni non costa nulla cambiare nello stile di vita o nell'alimentazione.

Motivi per rinviare il test:

  • toxemia;
  • attività limitata, riposo a letto;
  • infiammazione acuta o infezione;
  • malattie del tratto gastrointestinale in cui l'assorbimento del glucosio è compromesso.

Come trattare il diabete nelle donne in gravidanza

Diagnosticare il diabete durante la gravidanza non è motivo di panico. Se iniziamo il trattamento in tempo, visita il medico in modo disciplinato e rispetta tutti i suoi appuntamenti, puoi eliminare le conseguenze negative per il bambino, evitare complicazioni nella madre ed eliminare il diabete mellito in futuro.

L'obiettivo del trattamento è raggiungere il livello di glucosio: al mattino, prima di ogni pasto, prima di dormire, di notte (fermato alle 3:00) a meno di 5,1 mmol / l, un'ora dopo ogni pasto - meno di 7 mmol / l. Non dovrebbero esserci ipoglicemia e chetoni nelle urine. La pressione target è inferiore a 130/80.

Per controllare questi indicatori, le donne in gravidanza tengono un diario in cui annotano quotidianamente: zucchero nel sangue - almeno 8 misurazioni al giorno, presenza di chetoni nelle urine al mattino prima dei pasti, pressione, peso, attività fetale, menu e contenuto di carboidrati.

L'osservazione durante la gravidanza è contemporaneamente ginecologa e endocrinologo. Assistere i medici avrà 2 volte al mese fino a 29 settimane e settimanalmente - in una data successiva. Di norma, per la normalizzazione del glucosio basta una dieta e un esercizio moderato. In rari casi, la terapia insulinica è inoltre prescritta.

Uso di farmaci

I farmaci che riducono lo zucchero, che sono prescritti per il diabete di tipo 2, sono severamente proibiti durante la gravidanza, in quanto portano a una mancanza di nutrizione del feto. Pertanto, l'unico modo in questo momento per controllare la glicemia è l'insulina per iniezione.

Assegna l'insulina in due casi. In primo luogo, se la dieta e l'esercizio fisico erano impotenti, la norma della glicemia non può essere raggiunta per 2 settimane dall'inizio della terapia. In secondo luogo, se in base ai risultati dell'ecografia si notano i segni dell'effetto sul feto di livelli elevati di glucosio: un peso elevato, un aumento dello strato di grasso sottocutaneo, edema tissutale, acqua alta.

La modalità di terapia insulinica è scelta dal medico secondo il diario dell'autocontrollo. L'insulina a lunga durata d'azione durante la gravidanza, di regola, non è necessaria, in quanto manca del suo ormone. Pertanto, solo la breve insulina o le sue controparti ultracorte dovranno pungere. L'insulina viene iniettata per via sottocutanea, nell'addome o nella coscia, utilizzando una siringa o una penna per insulina - vedere come iniettare correttamente l'insulina.

Il farmaco è puntura prima di ogni pasto in cui ci sono carboidrati, la dose viene calcolata in base alla quantità di unità di pane nel cibo. Quando si visita il medico, il dosaggio verrà rivisto ogni volta in base ai dati glicemici dell'ultima settimana. Se la quantità di insulina necessaria per il normale livello di zucchero nel sangue supera le 100 unità al giorno, al paziente può essere installata una pompa per insulina, con la quale il farmaco verrà somministrato continuamente a un tasso basso.

Corretta alimentazione e dieta

Molto utile: Dieta per il diabete gestazionale in donne in gravidanza

La revisione del menu per l'intera gravidanza è una delle condizioni principali per la vittoria sul diabete gestazionale. La maggior parte delle donne in gravidanza con questa malattia è in sovrappeso, quindi è necessario limitare l'apporto calorico.

Calorie raccomandate:

Indice di massa corporea

Kcal per kg di peso

18-24,9

30

25-29,9

25

30 e più

12-15

Al fine di ottenere tutte le vitamine necessarie con contenuto calorico ridotto, il menu dovrebbe includere verdure, verdure, carne e pesce, frutta.

Quali frutta e verdura sono consentite: tutti i tipi di cavoli, cetrioli, cipolle, tutti i verdi, ravanelli, zucchine, melanzane, carote crude, avocado, limoni, mele, ciliegie, fragole, pompelmi.

sono vietati: patate, carote bollite, datteri, meloni, banane, uva, specialmente kishmish zuccherino.

La dieta per il diabete gestazionale dovrebbe soddisfare i seguenti requisiti:

  1. La granularità del potere. Fino a 6 volte, in piccole porzioni a intervalli approssimativamente uguali.
  2. Regolarità. Non saltare o rimandare l'ora del pasto impostata.
  3. L'esclusione di carboidrati veloci. Un divieto completo di zucchero, dolci con il suo contenuto, cottura al forno, fast food - su carboidrati veloci e lenti //diabetiya.ru/produkty/bystrye-i-lennye-uglevody.html.
  4. Aumento della quantità di fibra nel menu. La preferenza è data alle verdure fresche, anziché al calore - alimenti ricchi di fibre.
  5. Limitare il grasso saturo al 10%. Passaggio a carni magre, cottura in olio vegetale, non grasso animale.
  6. Assunzione di liquidi sufficiente Se sei incinta, devi bere almeno 1,5 litri al giorno.
  7. Vitamine extra.

Il rapporto dei nutrienti (BJU) con diabete gestazionale dovrebbe essere simile a: proteine ​​= 20-25%, grassi <30%, carboidrati = 38-45%.

Ginnastica e educazione fisica per il diabete gestazionale

Un regolare lavoro muscolare aiuta a ridurre la resistenza all'insulina e previene l'eccessivo aumento di peso, quindi l'esercizio fisico non deve essere trascurato per il diabete gestazionale. Il programma di allenamento viene preparato per ogni donna individualmente, a seconda della sua salute e delle sue capacità fisiche. Di solito esercizi a bassa intensità - camminando, nuotando o acquagym. Non puoi fare esercizi sdraiati sulla schiena o sullo stomaco, proibire il sollevamento del corpo e delle gambe. Sport non adatti che sono carichi di ferite: cavalli, biciclette, pattini o rulli.

Il tempo minimo di lezione a settimana è di 150 minuti. Gli esercizi si fermano con tutti i disturbi e riprendono con buona salute.

Metodi tradizionali di trattamento di HSD

La gravidanza è un momento di maggiore vulnerabilità sia per la madre che per il bambino. A causa del desiderio di evitare i farmaci, molte donne stanno passando ai trattamenti a base di erbe in questo momento. Nel frattempo, i tentativi di curare il diabete gestazionale, non avendo conoscenze speciali, secondo le ricette di Internet, possono finire in lacrime.

Ad esempio, un decotto di radici di dente di leone, che è pubblicizzato come rimedio per il diabete, modifica gli ormoni di una donna incinta, achillea e ortica può provocare parto prematuro, e l'erba di San Giovanni e salvia peggiorano la circolazione del sangue nella placenta.

Sulla maggior parte dei pacchetti con materie prime vegetali nella lista delle controindicazioni è elencato e la gravidanza. Pertanto, dobbiamo prendere una regola: ogni nuovo metodo di trattamento dovrebbe essere permesso dal medico curante.

L'unico rimedio popolare, il cui uso per il diabete gestazionale non è contestato - infusione di rosa canina. Eliminerà la mancanza di vitamina C, ridurrà il numero di radicali liberi, allevia il gonfiore. La ricetta è semplice: una manciata di cinorrodi prima di andare a letto viene posta in un thermos, versato con un litro di acqua bollente. Al mattino è pronto un infuso profumato. Bevi una mezza tazza prima di un pasto.

Conseguenze del diabete in gravidanza

Più alto è il livello di zucchero nel sangue di una donna incinta, più è pericoloso per il bambino. Se non viene prestata sufficiente attenzione al trattamento, si sviluppa la fetopatia fetale: il bambino nasce troppo grande, con un pancreas ingrossato, eccesso di grasso. Può avere problemi respiratori, ipoglicemia, una violazione del metabolismo lipidico. In futuro, questi bambini hanno un aumentato rischio di obesità e diabete.

Le nascite con diabete gestazionale sono di solito prescritte come previsto, alla settimana 38. Se il bambino ha un sacco di peso, viene eseguito un taglio cesareo. A differenza dei bambini normali, quelli nati da madri con diabete hanno bisogno di nutrizione fin dai primi minuti di vita, perché il loro pancreas, che è usato per far fronte all'eccesso di zucchero nel sangue, continua a rilasciare quantità aumentate di insulina per qualche tempo. Se la nutrizione è impossibile o non è sufficiente per normalizzare la glicemia, il glucosio viene somministrato al bambino per via endovenosa.

Cosa è pericoloso per il diabete gestazionale per la madre: durante la gravidanza: edema, pressione alta, tossicosi tardive. Durante il parto - un aumentato rischio di rottura a causa di un grande feto. Dopo di loro - alto rischio di diabete gestazionale nella prossima gravidanza e diabete di tipo 2.

È necessario essere osservato dopo il parto

Le osservazioni cliniche e il feedback delle mamme suggeriscono che la maggior parte del diabete gestazionale scompare non appena nasce un bambino. Immediatamente dopo la partenza della placenta, che è il più grande ormone che produce ormoni durante la gravidanza, lo zucchero nel sangue ritorna normale. Fino a quando la donna non viene dimessa, lei continua a controllare il livello di glucosio.Dopo 2 mesi, dovrai superare nuovamente il test di tolleranza al glucosio per scoprire se ci sono violazioni del metabolismo dei carboidrati e se stai affrontando il diabete nel prossimo futuro.

Per ridurre il rischio, le donne che hanno subito GDM hanno bisogno di perdere peso alla normalità, evitare carboidrati veloci ed espandere la propria attività fisica. In preparazione per la prossima gravidanza, assicurati di essere esaminato da un endocrinologo.

Loading...