Dieta del diabete

Posso mangiare noccioline per il diabete?

Le arachidi una volta esotiche sono familiari a tutti oggi. La sua patria è il Perù, da dove si è diffuso in Africa, Asia e alcuni paesi dell'Europa meridionale. Un piccolo dado appartenente alla famiglia dei legumi contiene vitamine e minerali che influenzano positivamente la visione, il sistema cardiovascolare e altri sistemi umani. Tuttavia, in alcuni casi, il suo uso è limitare o escludere. Proviamo a capire se le arachidi sono sempre utili nel diabete?

Panoramica sul diabete

Il diabete mellito è una malattia endocrina che colpisce il pancreas. Nutrizione scorretta, ereditarietà, infezioni interne, sovraccarico nervoso provocano disfunzione delle cellule beta, che producono insulina (un ormone che regola i processi metabolici). Di conseguenza, aumenta la quantità di glucosio nel sangue, che influisce sulla salute.

Esistono diversi tipi di diabete:

  • Diabete di tipo 1 Questo tipo di malattia si verifica nei giovani a causa della distruzione delle cellule pancreatiche. Tali pazienti sono chiamati insulino-dipendenti. Sono costretti a fare iniezioni di ormoni sostitutivi per tutta la vita.
  • Il diabete di tipo 2 si sviluppa più spesso nei pazienti anziani e maturi con obesità. Il pancreas produce insulina, ma in quantità insufficiente.
  • Altre specie sono meno comuni. È un'epatite gravida, disturbi del pancreas dovuti a carenza di nutrizione o malattie autoimmuni.

Le persone con diabete devono seguire una dieta speciale, limitando gli alimenti con un alto indice glicemico.

Le arachidi possono danneggiare i diabetici?

Le arachidi possono essere incluse nella dieta con diabete mellito con alcune restrizioni.

Ciò è dovuto principalmente al suo alto contenuto calorico (più di 500 kcal per 100 grammi). Ecco perché i pazienti non devono mangiare più di 50-60 grammi di questi dadi al giorno.


Le arachidi contengono molti nutrienti, ma i diabetici dovrebbero essere usati con attenzione, in quanto il prodotto è molto calorico.

In secondo luogo, l'arachide è un prodotto molto allergenico, può causare reazioni gravi, raramente, ma si registra ancora uno shock anafilattico.

In terzo luogo, le arachidi contengono omega-9 (acido erucico). La sostanza viene a lungo rimossa dal sangue umano e, a concentrazioni elevate, causa la rottura del cuore e del fegato, rallenta lo sviluppo del sistema riproduttivo negli adolescenti.

Come sono utili le arachidi per i diabetici?

I pazienti con diabete sono autorizzati a mangiare noccioline. I suoi benefici in questo tipo di malattia sono dovuti alla sua bassa composizione di carboidrati. 100 grammi del prodotto contengono:

  • 10 grammi di carboidrati;
  • 26 grammi di proteine;
  • 45 grammi di grasso.

Il resto è costituito da fibre alimentari e acqua. Il dado contiene quasi tutte le vitamine e i minerali, molti aminoacidi.


È importante che i diabetici assicurino che la quantità di questo prodotto non superi i 50 grammi al giorno.

Il valore delle arachidi come prodotto alimentare nel diabete mellito è il seguente:

  • rafforzamento dell'immunità;
  • normalizzazione delle viscere;
  • rimozione di tossine accumulate dal corpo;
  • miglioramento della rigenerazione cellulare;
  • accelerazione del metabolismo;
  • abbassamento della pressione sanguigna e normalizzazione del cuore;
  • effetti benefici sul sistema nervoso.
Scienziati canadesi hanno condotto uno studio che mostrava che i pazienti non insulino-dipendenti che consumavano circa 50 grammi di arachidi al giorno riducevano il livello di glucosio e colesterolo nel sangue.

Come mangiare le arachidi?

In tutto il mondo si accetta di mangiare noccioline in forma fritta. Questo non solo migliora l'appetibilità, ma aumenta anche la quantità di antiossidanti nei frutti. Le persone che soffrono di diabete sono avvisate di mangiare noci crude. Scegli un prodotto con attenzione. Deve essere non trattato e avere un odore gradevole.

Un paziente diabetico che decide di aggiungere arachidi alla sua dieta dovrebbe farlo gradualmente. Devi iniziare con alcuni frutti. Se questo non si riflette nello stato di salute, aumentare gradualmente la porzione. Puoi mangiare noccioline nella loro forma pura (come spuntino), o aggiungerlo alle insalate o ai piatti principali.

Le arachidi con moderazione andranno a beneficio dei pazienti diabetici. Accelera i processi metabolici e riduce il livello di zucchero.

Guarda il video: Cosa ti Succede se Inizi a Mangiare Mandorle Tutti i Giorni? (Gennaio 2020).

Loading...