Diabete

La gravità del diabete mellito: classificazione e criteri

Le statistiche mostrano che ogni terza persona al mondo può essere colpita dal diabete. Questa malattia è considerata una delle più pericolose, insieme a oncologia, tubercolosi e AIDS.

Il diabete è una malattia ben studiata, ma richiede un esame completo del corpo. La medicina distingue diversi gradi e tipi di diabete.

Nel valutare la gravità della malattia, è importante considerare diversi criteri. Tra questi, il livello di glicemia, la necessità di utilizzare l'insulina esterna, la reazione all'uso di farmaci antidiabetici, la presenza di complicanze.

Sintomi del diabete

La malattia non appare mai improvvisamente, è caratterizzata dalla graduale formazione di segni e dallo sviluppo a lungo termine. I sintomi principali: sete costante, pelle secca e prurito frequente, che in molti casi è considerato nervosismo, secchezza delle fauci, indipendentemente dal volume di liquido consumato.

Aumento della sudorazione - iperidrosi, in particolare, sui palmi delle mani, aumento di peso e perdita di peso, debolezza muscolare, guarigione prolungata di abrasioni e ferite, suppurazione per nessuna ragione apparente.

Va notato che se c'è almeno una delle manifestazioni elencate, allora è necessario consultare un medico senza indugio. Egli prescriverà una serie di test necessari per confermare la diagnosi.

Se veniva eseguito il trattamento sbagliato o era assente, si può formare un diabete complicato. I suoi sintomi sono:

  1. persistente emicrania e vertigini,
  2. ipertensione, in alcuni momenti critici,
  3. violazione del camminare, dolore alle gambe,
  4. disagio nel cuore,
  5. fegato ingrossato
  6. grave gonfiore del viso e delle gambe
  7. una significativa diminuzione della sensibilità dei piedi,
  8. rapido calo della vista
  9. L'odore di acetone emana dal corpo umano nel diabete mellito.

Misure diagnostiche

Se si sospetta la presenza di diabete di tipo 2 o di un altro tipo di malattia, è importante sottoporsi a diversi test utilizzando metodi strumentali. L'elenco delle misure diagnostiche include:

  • esame del sangue a digiuno,
  • test di tolleranza allo zucchero,
  • monitorare il cambiamento della malattia
  • analisi delle urine per zucchero, proteine, leucociti,
  • Test delle urine dell'acetone
  • esame del sangue per l'emoglobina glicata,
  • analisi del sangue biochimica,
  • Test Reberg: determinazione dell'entità del danno urinario e dei reni,
  • esame del sangue per l'insulina endogena,
  • Consultazione di un oftalmologo e esecuzione di un esame del fondo
  • Ultrasuoni dello stato degli organi addominali,
  • cardiogramma: controllo del lavoro cardiaco sullo sfondo del diabete.

Le analisi che mirano a identificare il livello delle lesioni vascolari delle gambe, impediscono lo sviluppo del piede diabetico.

Le persone con diagnosi di diabete o sospettato di esso dovrebbero essere esaminate da tali medici:

  1. oculista
  2. chirurgo vascolare
  3. endocrinologo,
  4. neurologo,
  5. cardiologo,
  6. endocrinologo.

Il fattore iperglicemico viene esaminato a stomaco vuoto. Questo è il rapporto tra il livello di zucchero un'ora dopo il carico di glucosio e il livello di glucosio nel sangue. Il tasso normale è 1.7.

Il coefficiente ipoglicemico si riferisce al rapporto del volume di glucosio nel sangue a stomaco vuoto due ore dopo il carico di glucosio al livello di glucosio nel sangue. La cifra normale non supera 1,3.

Determinare l'estensione della malattia

C'è una classificazione del diabete per gravità. Questa separazione consente di determinare rapidamente cosa succede a una persona in fasi diverse.

I medici usano la classificazione per determinare la migliore strategia di trattamento.

1 grado di diabete è una condizione in cui il volume di glucosio nel sangue non superi i 7 mmol / l. Non c'è glucosio nelle urine, la conta ematica rientra nei limiti normali.

Una persona non ha complicanze del diabete mellito, la malattia è compensata dalla dieta e dai farmaci.

Il diabete di grado 2 comporta solo una compensazione parziale e alcuni segni di complicanze. Organi colpiti in questa situazione:

  • vasi,
  • rene
  • visione.

In caso di diabete mellito di grado 3, non vi è alcun effetto dal trattamento farmacologico e dietetico. Lo zucchero è rilevato nelle urine, il livello è di 14 mmol / l. Il diabete mellito di grado 3 si distingue per tali complicazioni:

  1. visione offuscata nel diabete
  2. il gonfiore delle braccia e delle gambe inizia,
  3. c'è costantemente aumentata la pressione sanguigna.

Il diabete mellito di grado 4 è la fase più difficile del diabete. A questo punto, viene diagnosticato il livello di glucosio più alto (fino a 25 mmol / l). Nelle proteine ​​delle urine e dello zucchero si trovano, lo stato non può essere regolato farmaci.

Questo stadio è irto dello sviluppo dell'insufficienza renale. Possono comparire anche cancrena delle gambe e ulcere diabetiche.

I più comuni sono i primi tre livelli di gravità del diabete.

Gradi di diabete di tipo 1

Il diabete insulino-dipendente è una malattia di tipo 1. In questa malattia, il corpo non può più produrre la propria insulina.

Questa malattia è differenziata in grave, moderata e lieve.

La gravità della malattia dipende da diversi componenti. Prima di tutto, si considera quanto il paziente sia incline all'ipoglicemia, cioè una forte diminuzione dei livelli di zucchero nel sangue. Successivamente è necessario determinare la probabilità di chetoacidosi - l'accumulo di sostanze nocive, tra cui l'acetone nel corpo.

La gravità della malattia è anche influenzata dalla presenza di complicazioni vascolari che hanno provocato il diabete e ora stanno esacerbando la situazione.

A causa di una terapia tempestiva e di un controllo sistematico del livello di glucosio nel sangue, sono escluse le complicanze. Con una forma compensata della malattia, puoi condurre una vita normale, svolgere attività fisica, tuttavia, devi seguire costantemente una dieta.

Parlando della gravità della malattia, è teoricamente possibile diverse opzioni, a seconda della negligenza. Ogni persona ha il diabete a modo suo, può essere compensato o compensato. Nel primo caso, è difficile far fronte alla malattia anche con l'aiuto di droghe forti.

Il diabete moderato ha i seguenti sintomi:

  • cessazione quasi completa della sintesi di insulina da parte delle cellule pancreatiche,
  • stato periodico di chetoacidosi e ipoglicemia,
  • dipendenza dei processi metabolici e dieta sulla fornitura di insulina esterna.

Il diabete severo può causare:

  1. ferite
  2. interruzione della produzione di insulina
  3. la formazione di carenza di insulina completa,
  4. condizioni di chetoacidosi e ipoglicemia fino al coma,
  5. complicanze tardive: nefropatia, retinopatia, nefropatia, encefalopatia.

Conosciuta ancora un'altra forma di diabete quando la malattia diventa fuori controllo. Stiamo parlando di diabete labile. Ha le seguenti caratteristiche:

  • spighe di zucchero per tutto il giorno senza motivo
  • difficoltà nella scelta del dosaggio di insulina,
  • chetoacidosi persistente e ipoglicemia,
  • rapida formazione di coma diabetico e varie complicanze.

La gravità del diabete mellito è determinata non solo dai segni indicati, ma anche dai risultati delle prove di laboratorio prescritte dal medico.

La gravità del diabete di tipo 2

Il diabete di tipo 2 è di grande interesse tra i rappresentanti della medicina formale e informale. Ci sono molte più persone con questa malattia rispetto al diabete di tipo 1.

In precedenza, il diabete di tipo 2 veniva chiamato malattia dell'obesità negli adulti. Di solito questa malattia compare dopo 40 anni ed è associata alla presenza di eccesso di peso. In alcuni casi, i sintomi del diabete sono associati a una cattiva alimentazione ea uno stile di vita passivo. Questa malattia è ereditata nel 50-80% dei casi.

Questo tipo di malattia è considerato indipendente dall'insulina. All'inizio della malattia, il trattamento con insulina non è necessario. Ma alla fine la maggior parte dei pazienti ha bisogno di iniezioni di insulina.

Questo tipo di diabete viene trattato e procede molto più facilmente. Ma la malattia può anche avere una forma grave, se non si esegue il trattamento necessario e non si modifica il proprio stile di vita. Il secondo tipo di diabete, o diabete insulino-indipendente, si sviluppa più spesso nell'età media e in età avanzata.

Di norma, le donne over 65 sono esposte a questa malattia, in molti casi è associata all'obesità in varie fasi. Spesso tutti i membri della famiglia soffrono di questa malattia. La malattia non dipende dal tempo e dalla stagione, il diabete è piuttosto facile. Solo quando si formano complicazioni, una persona consulta un medico.

Nonostante il corso lento della malattia, ha una grande influenza su altre malattie che una persona ha già, per esempio, l'aterosclerosi. Inoltre, questo tipo di diabete provoca la formazione di altri disturbi, in particolare:

  1. colpo cerebrale,
  2. infarto miocardico,
  3. cancrena delle estremità.

È estremamente importante conoscere il grado di sviluppo della malattia e distinguerli gli uni dagli altri. Il diabete non insulino dipendente dallo zucchero può verificarsi in:

  • facile,
  • moderata,
  • forma grave

In base ai risultati degli esami di laboratorio e delle condizioni umane, il medico decide quale grado della malattia è presente e quale trattamento è necessario.

La gravità moderata del diabete mellito di tipo 2 è caratterizzata da una violazione del metabolismo dei carboidrati, il compito principale è la sua normalizzazione. Ma non è sempre possibile ottenere i massimi risultati, specialmente se il disturbo è in corso, o una persona dimentica di controllare la condizione e usare i farmaci.

Nel diabete, il metabolismo dei carboidrati può essere diverso. La forma compensata della malattia è considerata una condizione accettabile. Attraverso il trattamento con questa forma, è possibile raggiungere il tasso di glucosio nel sangue e la sua assenza nelle urine.

Con una forma subcompensata della malattia, è impossibile ottenere tali risultati. Nell'uomo, il livello di zucchero non è molto più alto del normale, in particolare, è 13,9 mmol / l. La perdita giornaliera di glucosio nelle urine non è superiore a 50 g Allo stesso tempo, non c'è acetone nelle urine.

La forma scompensata della malattia è la peggiore di tutte, perché in questo caso non è sufficiente abbassare la glicemia e migliorare il metabolismo dei carboidrati. Nonostante i suoi effetti terapeutici, la concentrazione di glucosio inizia a superare 13,9 mmol / l. Durante il giorno, la perdita di zucchero nelle urine supera i 50 g, l'acetone appare nel liquido. Il coma ipoglicemico si forma spesso.

Tutte queste forme della malattia hanno un diverso effetto sullo stato di salute. Il diabete compensato non causa un malfunzionamento di organi e sistemi, mentre allo stesso tempo, non adeguatamente compensato o non compensabile provoca un aumento della pressione, del colesterolo e di altri importanti indicatori. Il video in questo articolo continuerà il tema dei gradi di diabete.

Loading...