Diagnostica

Classificazione di eruzioni cutanee e lesioni nei diabetici

Qualsiasi cambiamento sulla pelle di una persona indica problemi interni nel corpo. I dermatologi dalla comparsa dell'epidermide spesso fanno una diagnosi preliminare e inviano il paziente a uno specialista specifico.

Il diabete mellito ha anche una sorta di manifestazioni esterne, che dovrebbero essere un segnale per andare da un terapeuta o un medico della pelle. Quale eruzione cutanea nel diabete mellito appare sul corpo umano molto prima della diagnosi della malattia o può essere un fattore concomitante di questa malattia che ogni persona colta dovrebbe conoscere.

Classificazione dei problemi della pelle che indicano il diabete

Il diabete mellito è una malattia grave che colpisce non l'intero organo, ma l'intero processo dell'attività della vita.

In base al fatto che lo zucchero in eccesso viene depositato nei vasi sanguigni, le vene e i capillari sono soggetti a modifiche in primo luogo. Il processo del metabolismo dei carboidrati è disturbato, il che porta a fallimenti nella fornitura di cibo alle cellule dell'epidermide. La pelle perde la sua elasticità, diventa secca, traballante.

Tali cambiamenti possono non verificarsi in diversi periodi di diabete, perché non esiste una singola forma di questa malattia. A volte una persona non sa nemmeno del problema con l'assorbimento del glucosio e l'eruzione cutanea dà un segnale.

Tutte le patologie con pelle che indicano il diabete possono essere suddivise in diversi gruppi:

  1. I precursori della malattia sono prurito della pelle su diverse parti del corpo, ispessimento dell'epidermide sul piede, fessurazione, ingiallimento e cambiamenti nella lamina ungueale sulle dita. Molte persone incolpano questi problemi per la manifestazione del fungo e non hanno fretta di iniziare il trattamento o l'automedicazione. Un dermatologo può sospettare il diabete di tipo 2, soprattutto se il paziente ha tassi di obesità. La malattia fungina è di solito un sintomo secondario del diabete, che si sviluppa a causa della scarsa rigenerazione dello strato cutaneo.
  2. Complicanze causate da diabete mellito di tipo 1 e 2, quando la terapia non viene eseguita correttamente. Sono chiamati primari perché sono sorti a causa di cambiamenti diabetici nei vasi sanguigni e disturbi metabolici nel corpo.
  3. Eruzioni allergiche - una eruzione cutanea o arrossamento è una reazione alla terapia. Molti farmaci ipoglicemizzanti hanno questo effetto collaterale. Anche il dosaggio insulinico selezionato in modo scorretto può causare allergie.

Per eliminare le manifestazioni del diabete sulla pelle, è necessario contattare un dermatologo o un medico che osserva un diabetico dal momento in cui viene diagnosticata la malattia.

Caratteristiche dei principali tipi di lesioni cutanee nel diabete

I problemi della pelle nel diabete si trovano nella maggior parte dei pazienti e si manifestano in varie forme. Alcuni casi sono considerati rari, ma ci sono problemi tipici del diabete di tipo 1 e del tipo 2.

Pelle secca

Prima di tutto, un eccesso di zucchero nel sistema circolatorio colpisce i reni e il bilancio idrico. I diabetici hanno minzione frequente, il corpo cerca di rimuovere il glucosio in eccesso se non è stato assorbito dalle cellule.

Il flusso abbondante di urina riduce i livelli d'acqua. La disidratazione provoca la secchezza della pelle, le ghiandole sebacee e sudoripare sono distrutte. La secchezza provoca prurito, che può causare lesioni all'epidermide. La sporcizia dalla superficie della pelle entra facilmente, dove i microbi iniziano il processo delle loro funzioni vitali.

Un'attenzione particolare deve essere prestata all'igiene degli arti superiori e inferiori per evitare la possibilità che l'infezione penetri nella pelle.

Ridurre la pelle secca nel diabete può essere dovuto ad un aumento della quantità di umidità. È necessario bere costantemente acqua pulita e monitorare i livelli di glucosio con dieta o farmaci.

Callo del piede

I dermatologi chiamano questo problema "ipercheratosi". Un gran numero di calli appare sul piede, che nel tempo può trasformarsi in ulcere aperte e anche contribuire all'infezione delle estremità.

Lo sviluppo del mais contribuisce a indossare scarpe scomode e anguste. Il mais preme contro l'epidermide e causa un'emorragia. In futuro, le ulcere si sviluppano, la pelle inizia a bagnarsi o c'è un forte sigillo.

Le crepe si formano sui talloni che sono difficili da guarire. E qualsiasi incrinatura è un luogo per lo sviluppo di batteri, infiammazioni e suppurazione.

Il problema dei calli è un inconveniente in movimento, perché calpestare il piede è doloroso, anche in calze morbide.

Per evitare la formazione di calli, si consiglia ai diabetici di indossare scarpe larghe senza tacchi alti. Un effetto positivo ha scarpe ortopediche.

Le ulcere delle gambe diabetiche sono il risultato di una cura impropria del piede. Per i diabetici, può minacciare lo sviluppo di sepsi, cancrena e amputazione degli arti.

Dermatopatiya

Si riferisce alle manifestazioni cutanee primarie del diabete. Papule simmetriche bruno-rossastre compaiono sulla superficie anteriore della parte inferiore della gamba del paziente, raggiungendo un volume di 5-12 mm.

Può passare allo stadio di macchie atrofiche pigmentate. Principalmente osservato negli uomini con esperienza di diabetici. La comparsa di macchie causate da danni ai vasi sanguigni del tipo diabetico.

Dermatosi pruriginosa

Prurito può verificarsi in modo imprevisto e portare alla formazione di arrossamento. Grave irritazione si verifica nella zona inguinale, nelle pieghe dell'addome, tra i glutei, nella zona della curva del gomito, e nelle donne nelle pieghe sotto il seno.

Può essere il primo segno dell'inizio del diabete mellito, che una persona non sospetta nemmeno. La gravità della malattia non influisce sull'intensità del prurito.

Si noti che un forte desiderio di graffiare questi luoghi si verifica con una forma lieve o nascosta di diabete. Quando si diagnostica un disturbo e si inizia il trattamento, il prurito e il rossore sulla pelle possono scomparire spontaneamente.

Lesioni fungine e infettive

I problemi primari della pelle nei diabetici comportano la comparsa di lesioni secondarie. Sorgono a causa dell'attitudine incurante del paziente nei confronti di se stesso. La mancata osservanza dell'igiene in caso di prurito della pelle o la formazione di foche, crepe, secchezza provoca la riproduzione di funghi o la penetrazione di virus nelle aree colpite.

Le persone con obesità spesso sviluppano una candidosi - un'infezione micotica dell'epidermide nelle pieghe del corpo. In primo luogo, una persona inizia a prudere. Un batterio si deposita sulla superficie danneggiata, si formano fessurazioni superficiali ed erosione. Le lesioni hanno aumentato l'umidità, il colore rosso-bluastro e la lunetta bianca.

A poco a poco, le schermature appaiono sotto forma di bolle e pustole dal fuoco principale. Il processo può essere infinito, perché le bolle in apertura formano una nuova erosione. La malattia richiede diagnosi e terapia immediate.

Lesioni infettive di streptococchi e stafilococchi sono pericolose per i diabetici. Ulcere, foruncolosi, piodermite e altri processi infiammatori nei diabetici hanno luogo in una forma complicata e richiedono un prolungato decompensa- mento del diabete.

Nel gruppo di persone insulino-dipendenti, aumenta la necessità del corpo di iniettare l'ormone.

Eruzione allergica

Le persone con diabete di tipo 1 e tipo 2 devono assumere farmaci speciali per tutta la vita per compensare lo zucchero. Ma ogni organismo reagisce in modo ambiguo all'insulina o ad altri farmaci. Un rash allergico può comparire su diverse aree della pelle.

Questo problema è risolto più facilmente di quelli precedenti. È sufficiente regolare il dosaggio o raccogliere un altro medicinale per eliminare le eruzioni cutanee nel diabete.

Prevenzione delle lesioni epidermiche nel diabete

I cambiamenti della pelle nel diabete mellito sono una reazione naturale del corpo a processi metabolici instabili. Le eruzioni cutanee possono essere sia nei bambini che negli adulti.

Eventuali imperfezioni o arrossamenti dovrebbero essere esaminati da un dermatologo affinché la terapia sia efficace.

  1. I diabetici devono monitorare attentamente l'igiene della pelle, in particolare le estremità superiori e inferiori e i luoghi di formazione delle pieghe. Ci sono prodotti speciali per la cura della pelle che hanno un pH neutro.
  2. Nella catena di farmacie è possibile acquistare lozioni speciali, creme, latte cosmetico per la cura della pelle secca del viso, delle mani e dei piedi. Dona una buona crema a base di urea. Le procedure di igiene e idratazione dovrebbero essere quotidiane.
  3. I piedi dei diabetici sono un'area speciale di maggiore attenzione. Assicurati di visitare l'ortopedico per identificare la fase iniziale della deformità degli arti inferiori e la selezione delle scarpe o delle solette ortopediche corrette. La sconfitta delle navi e delle vene influisce notevolmente sulla fornitura di energia alle gambe. Con l'età, i problemi nel rifornimento di sangue alle gambe si verificano anche nelle persone sane. I diabetici sono più inclini a tali problemi. I medici avvertono sempre i pazienti sullo sviluppo della sindrome del piede diabetico.
  4. Le lesioni cutanee infettive e fungine richiedono l'osservazione da parte di un dermatologo. Dopo un esame clinico e visivo, il medico prescriverà un unguento e pillole, sarà richiesto un aggiustamento delle dosi di insulina. Gli antibiotici possono essere prescritti.
  5. Una maggiore sudorazione e una termoregolazione compromessa sono spesso comuni alle persone con diabete. Nelle pieghe della pelle possono comparire dermatite da pannolino e batteri. Il talco o una crema speciale contenente ossido di zinco aiuta ad alleviare la situazione.

Altre raccomandazioni per la prevenzione di eruzioni cutanee e altri danni alla pelle nel diabete possono essere fornite da un endocrinologo o da un dermatologo.

Un prerequisito per la prevenzione di qualsiasi complicazione sullo sfondo del glucosio eccessivo nel sangue è quello di lavorare per ridurre questo indicatore con l'aiuto di dieta, terapia farmacologica e un'attenta attenzione a se stessi.

In conclusione

La comparsa di secchezza, eruzioni cutanee e altri cambiamenti sulla pelle con diabete mellito è normale e può causare a una persona più problemi. Non dovresti trattare il rossore o il prurito come un fenomeno temporaneo che passerà da solo.

Anche una persona in buona salute dovrebbe ascoltare i segnali del corpo che potrebbero suggerire seri cambiamenti interni, ad esempio lo stadio iniziale del diabete di grado 2.

Guarda il video: 5 conseguenze inaspettate del diabete (Gennaio 2020).

Loading...