Trattamento e prevenzione

Trattamento dell'aterosclerosi cerebrale

L'aterosclerosi è sulla lista delle malattie potenzialmente letali, anche se a prima vista può sembrare diversa. Non ha un rapido sviluppo, i sintomi possono essere offuscati e scattare immagini di altre patologie.

In realtà, l'aterosclerosi lentamente ma sicuramente colpisce tutte le arterie del corpo ad una ad una, restringendo gradualmente il lume dei vasi sanguigni e bloccando il flusso sanguigno. Ciò porta all'ischemia cronica, alla funzione di alterazione e arresta il lavoro degli organi.

La diffusione dell'aterosclerosi nel corpo

Molto spesso, l'aterosclerosi colpisce le arterie della circolazione sistemica - l'aorta, i vasi degli arti inferiori e le arterie del cervello.

Con la sconfitta dei vasi arteriosi delle gambe, compaiono i seguenti sintomi: intorpidimento e freddezza dei piedi, l'incapacità di determinare la pulsazione nella parte inferiore delle gambe, e con lesioni estese e nell'inguine, un formicolio spiacevole della pelle durante l'esercizio. Quando il processo è in esecuzione sul lato anteriore della gamba (poiché c'è meno strato muscolare e, di conseguenza, pochi vasi, l'ischemia si sviluppa più rapidamente), si forma un'ulcera trofica, che può svilupparsi in gangrena o in un processo di cancro. La cancrena è la morte degli arti, in ultima analisi con conseguente avvelenamento del sangue e morte.

L'affetto aortico è caratterizzato da una varietà di sintomi, dovuti alla sua ampia estensione nel corpo umano - dal ventricolo sinistro del cuore alla sua ramificazione nelle arterie femorali.

Il processo può essere localizzato in:

  1. Le navi coronarie sono una condizione pericolosa per la vita che può portare ad infarto miocardico. È clinicamente molto simile all'angina pectoris: pressione e schiacciamento del dolore al torace, mancanza di respiro, debolezza, ansia, paura o nervosismo. La caratteristica distintiva è la durata del dolore per diverse ore e la sua resistenza alla nitroglicerina, in contrasto con l'angina pectoris;
  2. Con la sconfitta dell'aorta addominale, in particolare le arterie mesenteriche, l'aterosclerosi assume la forma di una disfunzione del tratto gastrointestinale di tipo intossicazione alimentare: nausea, vomito, dolore addominale, una violazione della sedia sotto forma di stitichezza o diarrea. I sintomi non fermano gli antispastici e aumentano col tempo;

Quando le arterie sono bloccate a livello della ramificazione nella regione pelvica, si osservano i sintomi di una lesione delle arterie femorali.

Manifestazioni iniziali di lesioni dell'arteria cerebrale

L'aterosclerosi dei vasi cerebrali e del tronco brachiocefalico presenta sintomi piuttosto specifici, che si manifestano solo nella fase finale e quasi irreversibile della malattia.

I primi precursori della malattia sono stanchezza cronica e debolezza, che può durare per mesi e talvolta anche anni. Allo stesso tempo, una persona trova sempre scuse per loro, come: la fatica banale sul lavoro, lo stress costante o le fluttuazioni delle condizioni meteorologiche.

Nel tempo, il paziente si sente costantemente irritato, perché il sistema nervoso lavora in uno stato di tensione permanente in condizioni di fame cronica di ossigeno, poiché le navi sono costantemente piene di placche.

In questa fase, la malattia è spesso riscontrata accidentalmente durante i controlli di routine o quando viene somministrato del sangue per i lipidi.

Nel 90% dei casi, l'aterosclerosi passa alla fase successiva dello sviluppo - quando il livello di contrazione raggiunge più della metà del lume. Quindi i sintomi diventano più pronunciati e esacerbati.

Aggiungono anche vertigini durante lo sforzo fisico e a riposo, dolore alla testa e al collo, tremolio delle mosche e presenza di macchie scure davanti agli occhi, tinnito. È associato all'ipossia di strutture cerebrali come l'apparato vestibolare, il nervo ottico e il cervelletto.

Parallelamente a questo, il paziente sviluppa gradualmente uno stato depressivo che i parenti possono notare. I cosiddetti sintomi cerebrali, segni specifici di danno al tessuto cerebrale, stanno lentamente aumentando.

Con più ampie lesioni del cervelletto, iniziano i disturbi nella sfera motoria e nella coordinazione. Questo si manifesta con tremore delle membra o tremito incontrollato, scuotendo la testa, movimenti bruschi delle mani.

Il prossimo soffre il centro del discorso. La parola diventa confusa, confusa, con esitazioni. Ciò attira l'attenzione dell'ambiente, rendendo il paziente a disagio e può stimolarlo a consultare un medico.

Principali sintomi di disfunzione cerebrale

Se il trattamento non è iniziato in questo momento, si sviluppa l'ultima fase.

È caratterizzato da una diminuzione della memoria, graduale, ma totale nel tempo. All'inizio questo si manifesta dimenticando nomi e date, poi gli eventi e le persone vengono dimenticati e alla fine si sviluppa la demenza.

Questa è una condizione grave, specialmente per i parenti e le persone vicine, poiché la demenza porta a una completa perdita di personalità.

Una persona non può eseguire attività domestiche di base - dal legare i lacci delle scarpe al cibo, l'abilità di auto-cura è persa.

Questo stadio nella maggior parte dei casi non è regressivo e termina con un ictus - ischemico o emorragico.

Un ictus ischemico si forma a seguito dell'occlusione di un vaso con una placca aterosclerotica, si verifica una grave carenza di ossigeno e ischemia con necrosi.

Un ictus emorragico è causato da una rottura della nave interessata, che porta a un sanguinamento massiccio e immergendo il tessuto cerebrale con il sangue, il che porta a compromettere la funzionalità cerebrale.

Inoltre, qualsiasi colpo porta a edema cerebrale, che si manifesta con lo spostamento e la penetrazione delle strutture cerebrali, in particolare il tronco cerebrale. È lì che si trovano i centri vitali, che sono responsabili del battito del cuore, della respirazione e della deglutizione. Senza di loro, una persona muore in pochi minuti.

Questo è il motivo per cui l'aterosclerosi cerebrale dovrebbe essere rilevata nella fase iniziale dei sintomi e la terapia dovrebbe essere avviata in modo che non si sviluppino gravi conseguenze.

Criteri diagnostici per l'aterosclerosi

L'impostazione della diagnosi corretta inizia sempre con un'indagine paziente.

Le cause dello sviluppo della patologia sono fattori di rischio, la loro identificazione ed eliminazione contribuisce a rallentare la progressione della malattia.

L'elenco delle domande chiave include l'identificazione dei fattori di rischio.

Per l'aterosclerosi, i fattori di rischio sono:

  • Fumo - questo prende in considerazione non solo il numero di sigarette al giorno, ma anche l'esperienza di fumare. Questo caratterizza il grado e la durata dell'esposizione a sostanze irritanti sulla membrana vascolare, specialmente negli anziani;
  • La presenza o l'assenza di diabete mellito - un aumento del glucosio nel sangue peggiora sempre la prognosi della malattia ed è il suo fattore stimolante a causa dell'effetto dannoso sull'intima delle arterie. Spesso porta alla disabilità;
  • Il grado di obesità, se presente. Il sovrappeso è un fattore di rischio per molte malattie dei sistemi endocrino e cardiovascolare, come il diabete e l'ipertensione, rispettivamente;
  • Dieta inadeguata e ipodynamia - in combinazione spesso causano l'obesità. Inoltre, in queste condizioni, i grandi vasi diventano più sottili, diventano fragili e fragili, e possono portare alla loro distruzione;
  • Il consumo di alcol è uno dei fattori di rischio più pericolosi, perché porta alla comparsa di una malattia del fegato, che elabora il colesterolo dannoso per le navi in ​​acidi biliari utili per la digestione. Senza questo, le placche di colesterolo si formano nelle arterie dei lipidi in eccesso, chiudendo il flusso sanguigno. Inoltre, queste placche possono staccarsi causando un blocco acuto dei vasi sanguigni. Queste sono spesso arterie polmonari e questo porterà ad un infarto polmonare e ad un arresto respiratorio.

Inoltre, la causa della malattia può essere ereditata dall'eredità. Vale la pena sapere dal paziente se ci sono stati casi di aterosclerosi in famiglia, in quanto questa malattia può essere di natura familiare.

E per garantire la salute di tutti i membri della famiglia, la prevenzione può essere effettuata fin dalla prima infanzia.

Metodi diagnostici ausiliari

Dopo l'intervista, il paziente deve sottoporsi a test di laboratorio.

Per chiarire la diagnosi, il medico prescrive il passaggio di un'intera gamma di test di laboratorio.

Dopo aver ricevuto i risultati dell'esame, il medico sarà in grado di determinare il probabile grado di sviluppo della patologia e determinare la necessità di un esame strumentale.

Nei risultati delle analisi di laboratorio, il medico può vedere:

  1. Nell'analisi generale del sangue nell'aterosclerosi si osserva un aumento del tasso di sedimentazione degli eritrociti e un aumento della proteina C-reattiva. Questo indica il processo infiammatorio che si sviluppa nel corpo;
  2. Nell'analisi biochimica dell'attenzione del sangue si attirerà il lipidogramma. Mostra la relazione tra le frazioni lipidiche. La normale quantità di colesterolo totale è di circa 5 mmol / l. con lo sviluppo di aterosclerosi, questa cifra aumenta in modo significativo e più è alto, più il progresso della malattia viene avviato. Prestare attenzione anche al rapporto tra lipoproteine ​​a bassa e alta densità. Normalmente, il primo dovrebbe essere non più di 3 mmol / l, e il secondo - non meno di 1 mmol / l. idealmente, più lipoproteine ​​ad alta densità sono, meglio è, poiché hanno la capacità di legare il colesterolo "cattivo" e di rimuoverlo dal corpo;

Quindi vai ai metodi strumentali di esame per confermare o confutare la diagnosi.

Il modo più semplice e più economico è la radiografia. Può rivelare placche calcificate nei vasi del cervello. Tuttavia, questo metodo presenta notevoli inconvenienti: in primo luogo, è l'inaccuratezza dell'immagine. In secondo luogo, se il calcio non ha avuto il tempo di essere depositato nella placca, la sconfitta non apparirà sul film. Pertanto, al momento questo metodo è usato solo in casi estremi.

Un metodo più dettagliato è l'angiografia a contrasto. Consiste nell'introduzione di un mezzo di contrasto nel flusso sanguigno e nella visualizzazione sullo schermo della pervietà del flusso sanguigno. Sebbene invasivo, è considerato abbastanza sicuro nella medicina moderna.

Inoltre, un esame ecografico dei vasi cerebrali viene utilizzato, in particolare, in modalità Doppler, aiuta a rilevare la presenza o l'assenza di placche senza penetrazione nel corpo.

Questo metodo è considerato il gold standard nella diagnosi di aterosclerosi grazie alla sua elevata disponibilità e sicurezza.

Trattamento aterosclerotico con pillole

Nel trattamento dell'aterosclerosi vengono utilizzati diversi metodi, a seconda dello stadio e del decorso della malattia.

La possibilità di ridurre il colesterolo attraverso la dieta e lo sforzo fisico a casa è sempre considerata, perché nel 20% dei casi la malattia può essere invertita usando solo questi metodi.

Tuttavia, se tale approccio è inefficace, vengono prescritti farmaci.

I farmaci usati appartengono a diversi gruppi di farmaci, ma come risultato dell'effetto combinato si ottiene un buon effetto terapeutico.

Tali mezzi sono:

  • Farmaci che riducono il colesterolo, rompendo il processo della sua biosintesi nel corpo. Queste sono statine e fibrati che inibiscono lo sviluppo del mevalonato nel fegato. Le statine sono ben tollerate come terapia primaria, hanno pochi effetti collaterali. Sono prescritti a tutti i pazienti con fattori di rischio e complicazioni come angina, ipertensione, infarto del miocardio o ictus per liberarsi dei loro sintomi.
  • Se ci sono controindicazioni all'assunzione di statine, ad esempio, intolleranza individuale, vengono assegnati sequestranti di acidi biliari che riducono il colesterolo rimuovendo gli acidi biliari attraverso l'intestino.
  • Se il diabete mellito di tipo 2 è presente nelle malattie concomitanti, vengono prescritte compresse riducenti lo zucchero - queste sono solfonammidi, che stimolano la produzione di insulina nel pancreas e le biguanidi, che aumentano l'utilizzo del glucosio in eccesso attraverso il tessuto muscolare.

Inoltre, viene utilizzata la terapia vitaminica. L'assunzione di un antiossidante naturale sotto forma di vitamina E migliora il flusso sanguigno riducendo i processi di ossidazione nella parete vascolare.

L'uso diffuso nel trattamento dell'aterosclerosi ha trovato la medicina tradizionale - decotti di erbe che agiscono sul corpo fortificante.

Trattamenti radicali

I metodi radicali sono usati solo in casi estremi.

Quando la condizione si deteriora durante il trattamento medico, viene sollevata la questione della correzione chirurgica per migliorare le condizioni del paziente.

I metodi chirurgici possono essere utilizzati nel rilevamento della malattia in uno stato trascurato negli ultimi stadi di sviluppo.

I metodi operativi per la correzione della circolazione sanguigna nell'aterosclerosi sono:

  1. L'endoarteriectomia cardiaca consiste nell'effettuare una procedura aperta su un vaso cerebrale danneggiato dal taglio, a seguito della quale la placca aterosclerotica viene rimossa dall'arteria, dopo di che viene suturata e posta in posizione;
  2. L'angioplastica è un'operazione chiusa, eseguita per analogia con la precedente, solo senza aprire il cranio. Un catetere viene inserito nell'arteria femorale e tirato verso il vaso interessato sotto il controllo dell'angiografia. Quindi la placca aterosclerotica viene tirata nella direzione opposta;
  3. Stent vascolare - è quello di installare il telaio di filo ipoallergenico al posto del restringimento della nave. È considerato l'operazione meno traumatica di tutti gli elenchi, ha un buon feedback da parte dei pazienti.

In ogni caso, è sempre meglio prevenire lo sviluppo della malattia piuttosto che trattarla con metodi diversi. Pertanto, è necessario aderire alle raccomandazioni mediche su uno stile di vita sano e non avere cattive abitudini per mantenere la forza e la vitalità per molti anni.

L'aterosclerosi del cervello è descritta nel video in questo articolo.

Loading...