Trattamento popolare

Biancospino con diabete mellito di tipo 2: proprietà benefiche e trattamento

Una delle malattie comuni e pericolose del nostro tempo è il diabete. La sua caratteristica è la rottura errata del glucosio nel corpo.

In una persona sana, il processo di assorbimento dello zucchero viene effettuato utilizzando l'insulina prodotta dal pancreas. Nella prima forma di diabete, il corpo non produce insulina. Il secondo tipo di malattia è diverso in quanto l'ormone è prodotto, ma non è percepito dalle cellule dei tessuti.

Entrambi i tipi di malattie richiedono un determinato stile di vita, dieta e farmaci antidiabetici. Tuttavia, al fine di migliorare il benessere generale e stabilizzare la concentrazione di glucosio nel sangue, si consiglia di integrare l'HLS e la terapia farmacologica con un trattamento non tradizionale. Uno dei migliori rimedi popolari è il biancospino con diabete di tipo 2.

Composizione e proprietà utili

I componenti medicinali sono contenuti non solo nei frutti, ma nella corteccia e nei fiori di biancospino, che sono ricchi di sostanze biologicamente attive. Il vantaggio di questa pianta è che non è tossico, quindi può essere usato per molto tempo.

Il biancospino con diabete è utile in quanto ha un numero di effetti positivi che migliorano le condizioni generali dei pazienti, e precisamente:

  1. elimina l'iperglicemia;
  2. attiva il sistema immunitario, che i diabetici costantemente indebolito;
  3. abbassa il colesterolo, che migliora il sistema cardiovascolare;
  4. allevia la sindrome da stanchezza;
  5. rimuove le tossine e le scorie dal corpo;
  6. stabilizza la pressione sanguigna;
  7. ha un debole effetto diuretico;
  8. allevia gli spasmi;
  9. migliora la circolazione sanguigna;
  10. normalizza il flusso della bile.

Inoltre, la composizione di biancospino contiene varie vitamine (C, B, E, K, A), minerali, oli essenziali e grassi. È anche ricco di fruttosio, acidi organici, saponine, glicosidi, flavonoidi e tannini. Tutto ciò consente alla pianta di avere un effetto sedativo, tonico e riparatore.

Il biancospino è unico in quanto contiene componenti rari, come l'acido ursolico. Questa sostanza ha un effetto cardiostimolante, antinfiammatorio, epatoprotettivo, antimicrobico e antitumorale. Inoltre, il componente biologicamente attivo accelera la rigenerazione, che è importante per i diabetici soggetti a dermatosi e altre lesioni cutanee.

Il contenuto di grandi quantità di fruttosio (zucchero della frutta, consentito per l'iperglicemia cronica) rende il biancospino uno dei migliori rimedi popolari anti-diabetici.

Metodi di applicazione

Quando il biancospino con diabete non insulino-dipendente viene utilizzato per fare infusioni, tè, decotti e persino marmellata. Ma il più delle volte dal frutto fanno un decotto che ha un effetto benefico sul sistema immunitario, cardiovascolare e normalizza il livello di zucchero. In questo caso, il trattamento termico non influisce sulle proprietà curative della pianta.

Per cucinare il brodo 2 cucchiai. l. le bacche secche vengono poste in un thermos riempito con 0,5 l di acqua bollente e lasciate riposare per 8 ore. Al mattino, il prodotto viene filtrato e preso 120 ml in 30 minuti. prima di colazione e cena

Anche con il diabete non insulino-dipendente, si raccomanda la tintura di alcol biancospino, che può essere acquistata in farmacia o fatta da lei. Per fare questo, un bicchiere riempito con frutta fresca, versare 200 ml di etanolo (70%) e mettere il giorno 20 in un luogo buio.

La tintura dovrebbe essere agitata ogni giorno. Dopo 3 settimane, il mezzo viene filtrato attraverso una garza e assunto in 20 minuti. prima dei pasti due volte al giorno in una quantità di 25-30 gocce.

Oltre ad eliminare l'aumento di glucosio nel sangue, la tintura normalizza la tiroide, elimina il gonfiore e l'epilessia. Inoltre, lo strumento aiuta a perdere peso ed elimina le allergie, e questi sintomi abbastanza spesso accompagnano un tipo di diabete insulino-indipendente.

Non meno utile bere il succo dai fiori di biancospino. Questo saturerà il cuore con sangue e ossigeno, riducendo al minimo il rischio di ictus o infarto.

Inoltre, il tè viene preparato sulla base di fiori o frutta. Materie prime (1 cucchiaio da L.) Versare acqua bollente (300 ml), insistere in un contenitore chiuso per 20 minuti e filtrare. Il medicinale è preso in ½ tazza 3 r. al giorno

Per migliorare l'effetto terapeutico, il biancospino è combinato con altre piante medicinali ed erbe, ad esempio, con bacche di rosa selvatica e foglie di ribes nero. Tutti gli ingredienti sono messi in un thermos da un litro, versati acqua bollente, insistono e bevono come un semplice tè.

Per la normalizzazione della glicemia, la composizione complessiva del sangue e rafforzare la raccolta di erbe utili dei vasi sanguigni delle seguenti piante:

  • frutti di biancospino, rosa selvatica (2 cucchiaini);
  • radici di liquirizia, bardana, cicoria (2, 3, 2 cucchiaini);
  • tè ai reni (1 cucchiaino);
  • erbe centenarie, motherwort, veronica (3, 2, 1 cucchiaino);
  • foglie di menta e betulla (1 cucchiaino).

Materie prime secche schiacciate nella quantità di 3 cucchiai. l. mescolato, posto in un piatto e riempito con 500 ml di acqua bollente. I mezzi insistono 12 ore in un thermos e filtro. Bere prendere 150 ml alla volta per 30 minuti. prima dei pasti

Il biancospino va bene anche con le foglie di mirtillo e mirtillo. Tutti gli ingredienti sono mescolati in quantità uguali, versare acqua bollente per 40 minuti e poi bere sotto forma di tè.

I diabetici con problemi cardiaci trarranno beneficio da un decotto di fiori e frutti di biancospino. Un grande cucchiaio di materia prima viene versato 300 ml di acqua bollente, infuso e filtrato. Lo strumento richiede 3 p. al giorno 0,5 tazze.

Anche nel diabete e nelle malattie cardiovascolari aiuterà il succo dei fiori della pianta, che può essere raccolto per un uso futuro. I fiori raccolti in una zona ecologicamente pulita (1 tazza) sono riempiti con zucchero (4 cucchiai L.), e quindi l'agente viene estratto fino a quando il succo appare, mescolando con un bastone di legno di viburno, nocciola o betulla.

Il succo risultante viene filtrato e preso tre volte al giorno per 1 cucchiaino. Questo medicinale è efficace nel secondo tipo di diabete, in quanto contribuisce alla perdita di peso.

Nel diabete di tipo 2, l'ipertensione è un evento comune. Pertanto, per normalizzare il livello di pressione sanguigna 1 cucchiaino. foglie di biancospino, ciliegie, madri, camomilla e mirtilli tritati con diabete versare 250 ml di acqua bollente, lasciare per 1 ora e filtrare. Bere brodo per 60 minuti prima dei pasti per 1 cucchiaio. un cucchiaio

Un'altra ricetta, la normalizzazione dei processi metabolici e della pressione sanguigna, prevede l'uso dei seguenti ingredienti:

  1. affluente (parte 1);
  2. fiori di biancospino (3);
  3. chokeberry nero (2);
  4. motherwort (3).

250 ml di acqua bollente vengono versati su un cucchiaio grande della raccolta, lasciato riposare per 8 ore. Bevanda per infusione per 60 minuti. prima dei pasti per 1/3 di tazza.

Per alleviare lo stress, che è estremamente dannoso per i diabetici, per eliminare l'ansia e l'irritabilità, una quantità uguale di biancospino e iperico vengono miscelati per ottenere 1 cucchiaio di materie prime.

Quindi versare acqua bollente, insistere per 15 minuti e assumere la forma di tè.

Controindicazioni

Per il biancospino da diabete era una medicina efficace e utile, il suo uso deve essere competente, soprattutto se le malattie cardiache e il sistema vascolare sono una complicazione della malattia. Pertanto, prima di utilizzare brodi e tinture a base di erbe, è necessario consultare un medico.

Ci sono le seguenti reazioni avverse di trattamento per il biancospino:

  • L'uso prolungato di farmaci a base vegetale porta alla depressione del ritmo cardiaco.
  • I frutti consumati in grandi quantità possono causare lievi sintomi tossici.
  • Nel caso di consumo del prodotto a stomaco vuoto, a volte vomito, spasmo dei vasi sanguigni o intestino.

Inoltre, i medicinali a base di biancospino e il decotto per diabetici di questa pianta non devono essere assunti contemporaneamente all'acqua fredda, perché possono causare attacchi di dolore e coliche intestinali. Un ipotensivo raccomandato di ricevere fondi dai fiori della pianta.

Il video in questo articolo parla dei benefici del biancospino.

Loading...